Ingredienti per il pan di spagna:

6 uova

165 gr di zucchero

75 gr di fecola

75 gr di farina 00

1 pizzico di sale

buccia di un limone grattugiata

succo filtrato di un limone

1 fialetta di aroma al limone (facoltativa)

1 bustina di lievito

Ingredienti per la crema:

1 lt di latte

150 gr di farina 00

70 gr di zucchero

1 bustina di vanillina

una fialetta di aroma al limone (facoltativa)

buccia di un limone

succo di un limone filtrato

2 cucchiai colmi di panna vegetale montata

Per l’esterno:

250 ml di panna vegetale già zuccherata

2 cucchiai di crema al limone

1 limone

Per la bagna: liquore al limone q.b.

Ecco adesso i passaggi. Inizialmente accendere il forno  a 200°C. Montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e mettere da parte. In un’altra terrina montare i tuorli con  lo zucchero fino a farli diventare gonfi e chiari (circa 10 minuti).          

            A questo punto aggiungere poco alla volta: la scorza grattugiata, la fecola, la farina, il lievito e la fialetta di aroma al limone, lasciare lavorare il tutto per 10 minuti. Appena l’impasto e pronto versare il tutto sopra gli albumi e mescolare dal basso verso l’alto molto lentamente.                        

Quando avete amalgamato tutto, versare l’impasto in una teglia rivestita da carta forno e infornare a 180°C per 30 minuti circa, prima di spegnere il forno controllare la cottura con uno spaghetto. Ora prepariamo la crema: Unire in un pentolino la farina e lo zucchero, e il latte a poco a poco mescolando per non far formare grumi. Mettere su fuoco lento e mescolare continuamente, aggiungendo la fialetta di aroma, il succo e la buccia del limone  a pezzi grandi in modo che dopo può essere tolta. Appena la crema si addensa togliere dal fuoco, tirare fuori la buccia del limone e aggiungere una noce di burro.            

 Mentre la crema si raffredda mescolare di tanto in tanto in modo da non far formare la pellicina sopra . Prendere una ciotolina e mettere da parte 2 o 3 cucchiai di crema a limone che serviranno per aromatizzare la panna. Montate la panna, prelevatene 2 o 3 cucchiai e uniteli alla crema al limone. Ora unite alla panna rimasta, la crema al limone messa da parte nella ciotolina. Dopo tutta questa lunga preparazione siamo pronti per creare la nostra torta: Tagliate in 2 il pan di spagna, in modo da formare due dischi. Bagnate la parte di sotto con un po’ di liquore al limone (io ne uso pochissimo dato che il pan di spagna già è abbastanza morbido) e versate la crema al limone.

Ricoprire con lo strato superiore del pan di spagna e bagnare con un altro po’ di liquore al limone.

A questo punto ricoprire il tutto con la panna a cui abbiamo aggiunto i 2 cucchiai di crema al limone e decorare a piacere.

Lo so che la mia decorazione non è delle migliori ma la torta è ottima e quando l’ho preparata ha riscosso sempre successo!

ps: sotto le fettine di limone sopra la panna ho ritagliato dei pezzi di carta forno in modo da non far arrivare il succo sopra la panna.