Vi è avanzato del risotto e non sapete cosa fare? eccovi una soluzione facile e veloce, vi servono:

770 gr di risotto (io in questo caso ho usato quello con zafferano e carne)

120 gr di mozzarella (io ho usato sia mozzarella che provola)

70 gr di pangrattatto

50 gr di farina 00

100 ml di acqua

1 pizzico di sale

Cominciate formando 10 palline di risotto da 77 gr. Formate la pastella unendo la farina, l’acqua e un pizzico di sale, stando attente a non formare grumi (potete usare o una forchetta o una frusta).

Adesso in una ciotolina inserite il pan grattato con un altro pizzico di sale.

Tagliate la mozzarella a cubetti, incavate una per una le palline di riso per poter inserire all’interno la mozzarella e poi richiuderle.

A questo punto potete passarle prima nella pastella e poi nel pan grattato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se volete una panatura più croccante è possibile ripetere quest’ultimo passaggio due volte, cioè dopo che sono impanati, ripassarli nella pastella e rimpanarli, vi assicuro che vengono ottimi.

Adesso sono pronti per essere frutti in abbondante olio di semi fino a che sono dorati, riporli poi in un foglio di carta assorbente e servire caldi.