Vi servono:

6 tazze di caffè con tre cucchiaini di zucchero
200 gr di savoiardi
250 ml di panna
2 tuorli
60 gr di zucchero
60 gr di farina
1 bustina di vanillina o stecca di vaniglia
1/2 litro di latte
buccia di un limone

Iniziate mettendo il latte a riscaldare in un pentolino con la buccia del limone, mentre si riscalda montare i tuorli con lo zucchero e unire la farina e la vanillina.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

All’impasto ottenuto unire il latte caldo (a cui avrete tolto le bucce del limone) sempre continuando a montare riponete ancora sul fuoco molto basso, fino a quando la crema si addensa. Quando è pronta mettetela da parte aspettando che si raffreddi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Montate la panna e unitela alla crema pasticcera fredda.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In una pirofila cominciare a disporre i savoiardi imbevuti di caffè, poi uno strato di crema e a seguire uno di cacao.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ripetete ancora una volta il procedimento e il tiramisù è pronto. nell’ultimo strato potete decorare con delle scagliette di cioccolato fondente e al latte come ho fatto io.

 

 

 

 

 


Infine lasciate riposare in frigo per 2 ore circa e servitelo.