ecco gli ingredienti:

500 farina

200ml acqua

80 gr di zucchero

1 bustina di lievito secco di birra

100 gr spremuta di arance

60 gr olio di mais

1uovo

10gr di sale

1 cucchiaio di marmellata arance

procedete mettendo in una ciotola la farina, l’acqua, il lievito, lo zucchero e cominciate a impastare, io ho usato la planetaria. Unite poi succo d’arancia, marmellata e uovo.

Appena avete formato una palla liscia, lasciate a lievitare nella ciotola ricoperta con pellicola.

Trascorse sei ore,  l’impasto sarà pronto e bel lievitato. A questo punto stendete con un mattarello e date la forma a cerchio con un bicchiere o un coppa pasta e il buco centrare con un piccolo coppa pasta o, come ho fatto io, con una bocchetta del sac a poche…

Lasciate ancora lievitare 30-40 minuti e cominciate a friggere in una padella o in friggitrice, come ho fatto io, a 180°C. Preparate due piatti, uno con carta cucina e uno con zucchero semolato.

Appena fritte, le ciambelline vanno passate nella carta cucina per togliere l’olio in eccesso e poi passate nello zucchero semolato. Ottime se mangiate ancora calde, ma buone anche fredde. Se volete potete anche farle semplicemente tonde da farcire a piacere, ad esempio con ricotta dolce; o se volete potete non mettere lo zucchero semolato sopra ma una glassa al cioccolato.