Vi servono:

4 carciofi
1 cipolla
4 uova medie
2 cucchiai di parmiggiano
2 cucchiai di piacentino
sale qb
olio per friggere

Iniziate tritando la cipolla. Fatela soffriggere per qualche minuto con un pizzico di sale, dopodiché aggiungere mezzo bicchiere d’acqua.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Adesso pulite e tagliate i cuori dei carciofi a fettine sottili e friggete assieme alla cipolla.

 

 

 

 

 

 

Lasciateli cuocere per circa 15 minuti con un coperchio, salate e pepate.

In un piatto sbattete le uova con un pizzico di sale per uovo e aggiungete il parmigiano e il piacentino.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Appena i carciofi sono cotti, versate sopra l’uovo sbattuto e condito.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lasciate cuocere per circa 10 minuti a fuoco bassissimo con un coperchio (fino a che con una spatola riuscite ad alzare un bordo) e a questo punto giratela.

 

 

 

 

 

 

Appena girata fatela cuocere sempre con un coperchio, a fuoco bassissimo, per altri 10 o 15 minuti.

 

 

 

 

 

 

A questo punto la frittata e pronta. Servitela calda.